L'azienda

Da una tradizione Gentile

Nel 1961 l’azienda Gentile inizia la mandorlicoltura e olivocultura nell’entroterra siciliano.

Oggi l’azienda si presta ai servigi del brand Heraia, convogliando anche la medesima produzione dei terreni limitrofi, in maniera di fornire una sufficiente offerta della medesima tipologia di prodotto.

Convivenza fra colture

Il nostro territorio non presenta colture intensive di una tipologia di pianta, bensì una convivenza di campi in cui mandorli, pistacchi e ulivi si alternano fra di loro, determinandone anche le reciproche condizioni e i gusti. Nella foto qui presente, si mostra per l’appunto uno dei nostri campi in cui sorge della semola di grano duro e ulivi.

Tecniche tradizionalmente moderne

Aldilà della tecnica di manutenzione e potatura che segue il corso naturale e di attenzione del contadino, la raccolta avviene esclusivamente manuale e a reti. La modernità avviene nelle fasi successive e nella riduzione delle risorse per l’ottenimento di risultati ben più che ottimali, proprio tramite unicamente  la natura.

Valorizzazione del Cultivar

Differenziare e valorizzare ogni singolo cultivar è una prerogativa dell’azienda e dell’intero territorio. Informarsi e Informare il consumatore sulla dieta più bilanciata anche con prodotti di origine vegetale, in modo da stare anche bene con se stessi.

Grandi Artigiani

La nostra materia prima viene sottoposta sia alla lavorazione classica e naturale, sia nelle mani di grandi artigiani che detengono antichi saperi del territorio e lo sanno elevare fino alla massima gradevolezza.